Un mare di musica


umdm17

“UN MARE DI MUSICA” è una rassegna con …un mare di artisti e …un mare di spettatori.
Un intero viale viene trasformato in un immenso teatro all’aperto con decine di palchi distinti per stile o genere musicale.
Grazie a questa caratteristica il Festival “un mare di musica” riesce a coinvolgere un pubblico estremamente variegato sia dal punto di vista dei gusti musicali che dell’età. Annualmente infatti, nell’intero percorso, è possibile incontrare, oltre alla scontata presenza di spettatori adulti e giovani, migliaia di giovanissimi (raramente presenti nelle manifestazioni culturali) attratti dalle numerose novità musicali. Negli anni ciascuna edizione ha avuto come filo conduttore un suo tema specifico: “Un mare di Jazz”, “I mitici anni 60-70”, “Un mare di musica latina”, “Un mare di canto”, “Un mare di donne in musica”, “Un mare di musica italiana”, “Un mare di musica senza frontiere”, “Un mare di musica europea”, “Un mare di musica e libertà”, ecc… Giunta alla 16^ edizione, la rassegna ha tenuto costante un obiettivo fondamentale: promuovere, soprattutto tra le nuove generazioni, la cultura musicale sotto i suoi più diversi generi, valorizzare le diverse culture musicali, abbattere le barriere dei gusti generazionali e – contemporaneamente – promuovere le attività commerciali e artigianali del territorio.
Sabato 10 giugno 2017 dalle ore 20 la Via Sardegna si trasformerà ancora una volta in una virtuale enciclopedia musicale che, dopo aver raccontato la storia della musica Jazz (2014), della musica Rock (2015) e la musica made in Sardinia (2016), quest’anno ci farà viaggiare negli indimenticabili anni ’80 …
UN MARE DI MUSICA …ANNI ’’80

Tredici palchi ci porteranno indietro di circa 30 anni nel decennio che ha lasciato una grande impronta sia nella musica pop-rock che nella discomusic. Diverse band ci delizieranno con i tributi ai Dire Straits, ai Simply Red, agli U2, ai Simple Minds, agli Iron Maiden e non mancheranno le rivisitazioni dei principali successi dei tanti artisti italiani e internazionali che hanno caratterizzato questo periodo come Bronski Beat, Duran Duran, Raf, A-Ha, Culture Club, Europe, Cure, Talkin Heads, Gazebo, George Michael, Depeche Mode, Spandau Ballet, ecc…

Ospiti speciali alla mezzanotte saranno i Righeira (in persona) che dal palco principale ci riproporranno i loro successi rigorosamente anni 80 … Vamos a la playa, No tengo dinero, L’estate sta finendo, ecc…
Se la discodance ha lasciato una traccia indelebile in quegli anni, un riconoscimento lo si deve anche alle storiche discoteche di Assemini, tra cui K2, Eurogarden e Grillo. Gli indimenticabili DJ Sandro Murru, Luca Pescarolo, Fabio Siddi, Gigi Sanna e Sandro Marceddu ci accompagneranno in un appassionante revival con performances di grande effetto e potenza acustica riproponendo le compilations del periodo e trasformando la piazza in una vera e propria discoteca all’aperto.
Anche il mondo delle radio libere negli anni 80 si è sviluppato ad Assemini con grande energia e passione e sabato 10 giugno numerosi speaker e DJ di Radio Assemini Libera, Radio Discoteca, Radio Antenna Sud, Radio Sole, Radiolandia e Radio Marilyn si daranno appuntamento in Via Sardegna su una postazione che trasmetterà musiche e aneddoti del periodo con un’apposita programmazione denominata “Assemini Radio Story 80” in diretta dalle frequenze di “Radio 89 Classic” (89 Mhz).
Tanti quindi gli ingredienti che rendono quella del 10 Giugno ad Assemini una serata da vivere con grande passione proprio perché – come precisano molti esperti – “Gli anni ’80 sono UNICI E IRRIPETIBILI, forse l’ultimo decennio (oltre agli anni ’60 e ’70) ad aver avuto una forte caratterizzazione, uno stile inconfondibile, subito individuabile e fortemente personalizzato” … insomma … Un evento da non perdere!

panada MIA - scont

 

 

Vedi anche:

 

 - Evento FACEBOOK

- Un mare di musica …e panade

UN MARE DI MUSICA:  STORY

LOCANDINE e DEPLIANTS di Un mare di Musica

ALBUM FOTO UN MARE DI MUSICA:

RASSEGNA STAMPA UN MARE DI MUSICA